AIUTO PER UNA RICETTA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

AIUTO PER UNA RICETTA

Messaggio  germy il Dom Ott 19, 2008 4:45 pm

SALVE,

ho bisogno di una ricettina. Quella della Pasta Biscotto (o Biscuit). Quella che si farcisce con la marmellata o la Nutella e poi si arrotola. L'ho cercata su Intyernet. ne ho trovateb 100 tutte diverse. Ora non so cosa fare. Magari ne avete una collaudata.

Grazie

germy
avatar
germy

Numero di messaggi : 460
Età : 71
Località : MILANO
Data d'iscrizione : 19.10.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AIUTO PER UNA RICETTA

Messaggio  Eugenio il Dom Ott 19, 2008 5:10 pm

germy ha scritto:SALVE,

ho bisogno di una ricettina. Quella della Pasta Biscotto (o Biscuit). Quella che si farcisce con la marmellata o la Nutella e poi si arrotola. L'ho cercata su Intyernet. ne ho trovateb 100 tutte diverse. Ora non so cosa fare. Magari ne avete una collaudata.

Grazie

germy
Mi spiace ma i dolci non sono la mia specialità.
Eugenio
avatar
Eugenio
Admin

Numero di messaggi : 957
Età : 67
Località : Genova
Data d'iscrizione : 19.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://lenostrericette.altervista.org/Libro/Libro.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: AIUTO PER UNA RICETTA

Messaggio  Sofia il Dom Ott 19, 2008 6:33 pm

Germy, ti metto la mia piccola raccolta di ricette e consigli presi
dal sito della cucinait:


Pasta biscotto
Scaldo il bicchiere della sbattitrice, monto a potenza massima 5 uova con 120 g di zucchero semolato; il composto molto gonfio e fermo si completa con 50 g di farina 00 e 50 g di fecola setacciate e con aromi aggiunte a mano e delicatamente.
Verso su teglia imburata, foderata con carta forno imburrata e infarinata. Un cm circa ben stesa uniformemente.
Cuocio in forno a 200 °C per 10 minuti (attenzione al forno, meglio non troppo cotta).
Rovescio su carta forno sul tavolo e lascio che la teglia rimanga a coprire il biscotto che rimane umido e morbido.
Ho pronta la crema per farcire e arrotolare.... arrotolo e avvolgo in pellicola e sistemo in luogo fresco.
Buon lavoro.
Lo Chef della Cucina Italiana



ROTOLO ALLE FRAGOLE


PER LA PASTA

2 uova
2 tuorli
40 gr zucchero + 40 di zucchero
20 gr farina
10 gr amido di mais
15 gr cacao amaro in polvere

PER IL RIPENO

2 dl panna da montare
200 gr di fragole
50 gr noci tritate ( o mandorle o nocciole quello che avete in casa!)
40 gr zucchero

In una ciotola montare i 4 tuorli con 40 gr zucchero.
In una terrina montare gli albumi a neve ben ferma. poi incorporarli ai tuorli piano dal basso verso l'alto con una spatola.
Setacciare l'amido di mais con il cacao e la farina e aggiungerli alle uova con delicatezza.
Stendere l'impasto sulla placca rivestita di carta forno cuocere nel forno già caldo per 5/6 minuti.
Togliere la placca dal forno, aprire un telo sul piano di lavoro, cospargerlo con 2 cucchiai di zucchero e apporgiarci sopra il biscotto, rovesciato, staccare delicatamente la carta, arrotolate il biscotto assieme al panno e lasciare raffreddare completamente.

PER IL RIPIENO:
tagliare le fragole apezzetti, mescolatele con lo zucchero e con le noci tritate.
Montare la panna ben fredda e incorporarla alle fragole.
Srotolare il biscotto e distribuirvi sopra il ripieno uniformemente. Arrotolare e avvolgere in un foglio di alluminio.
Tenerlo in frigo per un' ora .
Aprire il caroccio disporlo su un piatto da portata tagliare a fette sotili e decorare a piacere.
Pasqui71



Rotolo (Alda) 4 tuorli, 50 g zucchero, 2 albumi, 40 g farina, 10 g fecola. Scaldare il forno a 220°. Battere i tuorli con metà dello zucchero fino a che sono ben chiari e gonfi; battere a neve ferma gli albumi ed aggiungere sempre battendo lo zucchero restante. Aggiungere gli albumi ai tuorli, amalgamarli con delicatezza (con un cucchiaio o una spatola) aggiungendo poco per volta la farina e la fecola passate da un setaccino. Rivestire la placca del forno con l’apposita carta, spalmarvi il composto, cuocere brevemente, 5-10 min a seconda del forno: in pratica, non perderlo d'occhio, dev’essere asciutto ma ancora chiaro, «biondo». A questo punto, il procedimento è diverso se lo si farcisce con: 1) un ripieno a temperatura ambiente (marmellata, nutella) o 2) un ripieno che richiede il frigorifero (panna montata, gelato, ganache, mousse).Caso 1): Disporre sul tavolo un canovaccio spolverato di zucchero semolato, rovesciarvi il dolce con la carta verso l’alto e passare sulla carta un panno umido per scollarla. Cospargere immediatamente di marmellata e arrotolare, aiutandosi con il panno. N.B.: la marmellata non dev’essere troppo liquida. Questo dolce può essere servito così (pareggiando un po’ le estremità) o servire per confezionare un dessert di bell’effetto: si fodera con la pellicola trasparente o alluminio una ciotola capiente, si taglia il dolce a fettine spesse un dito e con queste si foderano fondo e pareti della ciotola. All’interno si mette la panna o un buon gelato di vaniglia, ammorbidito tanto da poterlo sistemare bene, o metà gelato vaniglia e metà gelato ad esempio di fragola se la marmellata del rotolo è di fragola. Poi si rimette in congelatore e si capovolge sul piatto da portata qualche tempo prima di portarlo in tavola.Caso 2) Disporre sul tavolo un canovaccio spolverato di zucchero semolato, rovesciare su questo panno il dolce cotto, passare un panno umido sulla carta per scollarla, disporre sul dolce un foglio di carta forno pulita e aiutandosi con il panno arrotolare il tutto.Quest’operazione è necessaria perché il ripieno è freddo, a base di panna o di burro, e se lo spalmassimo subito si scioglierebbe con il calore; se però si lascia raffreddare il dolce, poi non è più possibile arrotolarlo senza romperlo (se invece si fa il rotolo alla marmellata, si spalma la marmellata subito, appena tolto il biscotto dal forno). Quando il rotolo è freddo, ma freddo di frigorifero, si srotola, si spalma con il ripieno e si riarrotola. Il ripieno, come dicevo sopra, può essere gelato, o panna montata con pezzetti di fragole, o ganache.
Un'alternativa è la base di cioccolato*, per il rotolo, di bell'effetto con un gelato di vaniglia per ripieno, ma anche panna e fragole, dato che è stagione. Si può benissimo congelare fino al giorno di servirlo, ricordandosi di passarlo dal congelatore al frigo alcune ore prima. Alda Muratore Luxembuorg




Per lasciarlo morbido da farcire in un secondo momento io uso due canovacci, entrambi umidi (mi raccomando non bagnati, quindi bagna e strizza fortissimo): uno lo metto sul tavolo, ci capovolgo sopra la basta biscotto (la carta forno su cui cuoce la spennello di burro, così non resta attaccata la patina di impasto quando la elimino), rimuovo appunto la carta forno e sopra metto l'altro canovaccio umido. Arrotolo ben stretto (quindi dentro la pasta biscotto ci sarà uno dei canovacci, è normale) e lascio raffreddare. Questa operazione è da fare subito, appena sfornato. Al momento della farcitura, srotolo, spalmo la farcia e riarrotolo. Pareggio le due estremità, spennello di pochissima gelatina di albicocche o 1 albume sbattuto leggermente a mano, passo su un letto di scaglie di cioccolato o granella/scaglie di mandorle/nocciole o codette colorate o altro in modo che il rotolo che sia ben rivestito e taglio a rondelle che, volendo, si possono servire nei pirottini.
Un altro accorgimento per mantenere morbida la pasta biscotto è non cuocerla troppo, come ti hanno detto sopra, max 10 minuti perché la temperatura è alta. I bordi deveono risultare leggermente dorati.
Daniela Cuzzocrea


io appena lo tolgo da forno, lo prelevo subito dalla teglia, tolgo con un pò di cautela la carta forno, e lo avvolgo molto stretto in un canovaccio pulito. Lo lascio così per un paio d'ore; lo srotolo per farcirlo - qualunque farcia va bene - e lo riavvolgo un pò stretto; eventualmente una volta farcito ed arrotolato puoi avvolgerlo ancora nella pellicola, lo metti in frigo, e prima di servirlo togli la pellicola e lo decori. L'ultima volta l'ho fatto con la marmellata ai lamponi come farcia e spolverato con zucchero a velo e qualche ciliegina candita.
Buon appetito!
Giovanna


Non sono un'esperta, ma secondo me dovresti provare con la ricetta della mitica Alda Muratore.


Sappimi dire il risultato.
Ciao e buona serata.
Sofia
avatar
Sofia

Numero di messaggi : 387
Località : Lago Maggiore
Data d'iscrizione : 19.10.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AIUTO PER UNA RICETTA

Messaggio  germy il Lun Ott 20, 2008 11:26 am

Grazie Sofia,

sei stata gentilissima. Quando eseguo ti saprò dire.

Veramente sei stata super esauriente.

germy
avatar
germy

Numero di messaggi : 460
Età : 71
Località : MILANO
Data d'iscrizione : 19.10.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AIUTO PER UNA RICETTA

Messaggio  germy il Lun Ott 20, 2008 11:54 am

Sofia la cosa che mi preoccupa è la dimensione della placca. Se troppo grande la pasta è troppo sottile. La mia misura cm. 33x29

Che ne dici?

Ciao

germy
avatar
germy

Numero di messaggi : 460
Età : 71
Località : MILANO
Data d'iscrizione : 19.10.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AIUTO PER UNA RICETTA

Messaggio  Sofia il Lun Ott 20, 2008 12:05 pm

Sai Germy, se ben ricordo l'unica volta che feci un rotolo, mi
ricordo di aver spalmato l'impasto sulla carta forno della teglia
senza però rivestire tutta la teglia, solo un rettangolo
abbastanza basso ma che non ricopriva tutta la teglia.
Voglio dire che una volta rovesciato sulla teglia non si è
sparpagliato da tutte le parti, ma l'ho spalmato io con
una spatola. Secondo me la difficoltà sta nella cottura,
deve cuocere poco. Io però non sono una maestra nei
dolci. Anche se faccio molte torte, sempre e solo per
parenti e amici, io non sono troppo da dolci, preferisco
il salato. Per cui davanti a dolci nuovi batto in ritirata.
Forse qualcuno più bravo di me saprà aiutarti meglio.
Ciao carissima
Sofia
avatar
Sofia

Numero di messaggi : 387
Località : Lago Maggiore
Data d'iscrizione : 19.10.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AIUTO PER UNA RICETTA

Messaggio  germy il Mer Ott 22, 2008 9:19 am

Ciao Sofia,

ieri sera ho fatto il rotolo con una delle tue ricette. Io ho provato con quella dello Chef di Cucina Italiana. E' venuto bene. Sono riuscita a sformarlo, togliere la carta da forno che avevo steso sulla placca senza difficoltà e arrotolarlo nella carta da forno. Ora l'ho messo in freezer. A Natale vorrei fare il tronchetto devo fare qualche prova prima.Ora devo cercare una buona crema da mettere sia all'interno che sopra.

Grazie molte

bounce .

germy
avatar
germy

Numero di messaggi : 460
Età : 71
Località : MILANO
Data d'iscrizione : 19.10.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AIUTO PER UNA RICETTA

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum