Domandina per Eugenio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Domandina per Eugenio

Messaggio  germy il Gio Nov 27, 2008 12:55 pm

Eugenio,

due giorni fa ho fatto il Pan di famiglia, ma secondo me non è venuto bene anche se i miei ospiti l'hanno spazzolato tutto. Prima di tutto era un po' pesante anche se era lievitato e la mollica era un po' troppo compatta. Sarà stato un problema di lievitazione? Oppure è proprio così?.

Attendo lumi.

Un caro saluto
germy
avatar
germy

Numero di messaggi : 460
Età : 71
Località : MILANO
Data d'iscrizione : 19.10.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domandina per Eugenio

Messaggio  Eugenio il Gio Nov 27, 2008 2:21 pm

germy ha scritto:Eugenio,

due giorni fa ho fatto il Pan di famiglia, ma secondo me non è venuto bene anche se i miei ospiti l'hanno spazzolato tutto. Prima di tutto era un po' pesante anche se era lievitato e la mollica era un po' troppo compatta. Sarà stato un problema di lievitazione? Oppure è proprio così?.

Attendo lumi.

Un caro saluto
germy
Ciao Germy, mi è difficile rispondere ma credo che, come leggerai più sotto, sia colpa della temperatura del forno. Allora di solito con tre tazze di farina metto un cubetto di lievito di birra e lo faccio lievitare fra mezz'ora (in estate) e un'ora. Se me lo dimentico allora la mollica è meno compatta e più alveolata. Ancora, se ci metto l'olio la mollica è più compatta ma anche più friabile e più gustosa. Se poi metto anche la farina integrale la mollica viene per forza di cose più compatta. Certamente in inverno la lievitazione ha qualche problema in più. Tieni anche presente che le temperature indicate nella mia ricetta sono quelle indicate dal mio forno a gas (un forno vecchio) e mi sono accorto che non sono veritiere. Parti quindi con 200-210 gradi per poi scendere a 185-190. Con le temperature troppo alte cuoce troppo in fretta e la mollica resta poco cotta e anche troppo compatta.
Riprova e facci sapere.
Eugenio
avatar
Eugenio
Admin

Numero di messaggi : 957
Età : 67
Località : Genova
Data d'iscrizione : 19.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://lenostrericette.altervista.org/Libro/Libro.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domandina per Eugenio

Messaggio  germy il Gio Nov 27, 2008 5:38 pm

Grazie Eugenio per la risposta super veloce. In merito alla temperatura del forno ne avevamo già parlato in un messaggio precedente. Ti avevo manifestato le mie perplessità sulle temperature da te indicate e come tu mi avevi già a suo tempo suggerito le ho ridotte. Ho usato l'olio ma non la farina integrale perchè non l'avevo in casa al momento.

Comunque ci riprovo perchè il pane si presenta benissimo. Penso che forse doveva essere più alveolato.
E' un pane soffice comunque?

Bene dagli errori si impara.

Un caro saluto

germy
avatar
germy

Numero di messaggi : 460
Età : 71
Località : MILANO
Data d'iscrizione : 19.10.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domandina per Eugenio

Messaggio  mirella il Ven Nov 28, 2008 2:14 pm

Riprova Germy! Il pane di famiglia di Eugenio è veramente una GRANDE invenzione...io ormai lo preparo ogni settimana, perchè piace proprio a tutti e dopo alcune modifiche sulla temperatura del forno che deve ridursi sicuramente rispetto a quelle indicate sulla ricetta ...come ha detto Eugi ...credo di aver ormai trovato l'ottimale..io metto sempre la farina integrale, perchè conferisce al pane quel sapore rustico che a noi piace tanto e aggiungo sempre due cucchiai di olio evo per profumarlo in modo irresistibile. Inoltre """" lo faccio lievitare fra mezz'ora (in estate) e un'ora. Se me lo dimentico allora la mollica è meno compatta e più alveolata """" si, i miei tempi di lievitazioe sono un pò più lunghi. La prossima volta che lo preparo ..forse domani..faccio la foto e la posto. Ora ho controllato e purtroppo non ne ho..
Un abbraccio a tutti
Mire
avatar
mirella

Numero di messaggi : 401
Età : 55
Località : Genova
Data d'iscrizione : 19.10.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domandina per Eugenio

Messaggio  Eugenio il Ven Nov 28, 2008 2:36 pm

No Germy, il pan di famiglia sicuramente non può definirsi un pane soffice. Quando voglio quello più alveolato (tipo il pugliese) faccio l'altro tipo che non si impasta, cioè quello che lievita 18 ore e che ha 3 grammi di lievito di birra anzichè 30 grammi e si cuoce nella pentola calda. Questo invece ha la mollica molto più compatta ma non è un difetto è una sua caratteristica. Very Happy
Eugenio
Ah, ancora una cosa: l'impasto dev'essere molto molle che quasi non si possa manipolare. Se guardi il filmato te ne fai un'idea.
avatar
Eugenio
Admin

Numero di messaggi : 957
Età : 67
Località : Genova
Data d'iscrizione : 19.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://lenostrericette.altervista.org/Libro/Libro.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domandina per Eugenio

Messaggio  germy il Lun Dic 01, 2008 2:49 pm

Grazie eugenio,

infatti mi chiedevo dove fosse il pane che non s impasta. Guarderò i fl filmato.

Ciao
avatar
germy

Numero di messaggi : 460
Età : 71
Località : MILANO
Data d'iscrizione : 19.10.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domandina per Eugenio

Messaggio  mirella il Mar Dic 02, 2008 7:21 am

Come promesso, ecco le mie foto del "pan di famiglia" di Eugenio ...per farti capire, carissima Germy, come viene a me...








Ciaooooooo
Mi
avatar
mirella

Numero di messaggi : 401
Età : 55
Località : Genova
Data d'iscrizione : 19.10.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domandina per Eugenio

Messaggio  germy il Mar Dic 02, 2008 10:06 am

Grazie mille Mirella sei super gentile.

Già che ci sei dimmi le temperature del forno. Voglio riprovare perchè è veramente molto comodo da fare e veloce. Ci voglio riprovare.

Grazie e un abbraccio


Germy
avatar
germy

Numero di messaggi : 460
Età : 71
Località : MILANO
Data d'iscrizione : 19.10.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domandina per Eugenio

Messaggio  Eugenio il Mar Dic 02, 2008 10:09 am

Oh Mirella, che fame a quest'ora pale
Eugenio
avatar
Eugenio
Admin

Numero di messaggi : 957
Età : 67
Località : Genova
Data d'iscrizione : 19.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://lenostrericette.altervista.org/Libro/Libro.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domandina per Eugenio

Messaggio  Eugenio il Mar Dic 02, 2008 10:26 am

germy ha scritto:Grazie eugenio,

infatti mi chiedevo dove fosse il pane che non s impasta. Guarderò i fl filmato.

Ciao
Questo è quello che non si impasta
e questo è quello di famiglia
Eugenio
avatar
Eugenio
Admin

Numero di messaggi : 957
Età : 67
Località : Genova
Data d'iscrizione : 19.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://lenostrericette.altervista.org/Libro/Libro.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domandina per Eugenio

Messaggio  mirella il Mer Dic 03, 2008 1:46 pm

Eccomi Germy!

Preriscaldo il forno a 200°..poi inforno e lascio cuocere 10'...abbasso a 180° e proseguo la cottura per altri 30' circa (controllo "a vista")...spengo il forno e lascio all'interno la pagnotta per altri 15/20' circa, controllando sempre che la crosta non scurisca troppo.
Un abbraccio


Mi
avatar
mirella

Numero di messaggi : 401
Età : 55
Località : Genova
Data d'iscrizione : 19.10.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domandina per Eugenio

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum