Ovis Mollis

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ovis Mollis

Messaggio  germana il Gio Mar 31, 2011 6:39 am

Sì lo so e chi non li conosce...
Però io non li avevo mai fatti e allora ho provato la ricetta di Laura Ravaioli che ho trovato su You Tube:si sciolgono in bocca talmente sono friabili, ottimi.
La pasta é proprio adatta per piccola pasticceria, ma troppo delicata per la classica crostata, perché si sfalderebbe.
Quindi spazio alla fantasia per biscotti con crema al cioccolato, crema pasticcera, marmellata ecc..

Ingredienti:
100 g di farina 00
75 g di burro di Soresina
50 g di zucchero a velo
25 g di fecola di patate
3 tuorli sodi
scorza di 1/2 limone grattugiata
1 pizzico di sale

Procedimento
Introdurre nel robot da cucina con le lame in acciaio, tutti gli ingredienti secchi con il burro a temperatura ambiente. Impastare alcuni minuti e per ultimi unire i tuorli sodi delle uova.
Azionare il robot ancora qualche minuto poi togliere l’impasto, avvolgerlo nella pellicola e far riposare ½ ora in frigorifero.
Togliere la pasta, infarinarla un po’ e stenderla con un altezza di circa 2-3 mm con il mattarello.
Ritagliare i biscotti.Metterli in una teglia su carta forno ed infornare.
Cuocere una decina di minuti a 180°, togliendoli quando iniziano scurirsi . Lasciarli raffreddare sulla carta forno perché ancora caldi si potrebbero rompere.
Non appena saranno ben freddi, al centro ho messo della gelatina di mele cotogne, con qualche granello di zucchero, qualcuno l'ho cosparso semplicemente con dello zucchero a velo, altri li ho lasciati così.
germana
avatar
germana

Numero di messaggi : 647
Località : Cremona
Data d'iscrizione : 21.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://laterradeiviolini-germana.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ovis Mollis

Messaggio  Eugenio il Gio Mar 31, 2011 8:51 pm

germana ha scritto:Sì lo so e chi non li conosce...
... io non li conosco, o meglio non li conoscevo Very Happy . Complimenti sono bellissimi! Ma il nome da dove deriva?
Eugenio
avatar
Eugenio
Admin

Numero di messaggi : 957
Età : 67
Località : Genova
Data d'iscrizione : 19.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://lenostrericette.altervista.org/Libro/Libro.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ovis Mollis

Messaggio  germana il Sab Apr 02, 2011 4:11 pm

Eugenio ha scritto:
germana ha scritto:Sì lo so e chi non li conosce...
... io non li conosco, o meglio non li conoscevo Very Happy . Complimenti sono bellissimi! Ma il nome da dove deriva?
Eugenio

Non saprei proprio..
Ovis é il nominativo della 5a declinazione, però mollis non mi risulta che sia latino.
E questo me lo conferma anche l'esperto latinista Oreste.
germana

avatar
germana

Numero di messaggi : 647
Località : Cremona
Data d'iscrizione : 21.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://laterradeiviolini-germana.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ovis Mollis

Messaggio  Eugenio il Sab Apr 02, 2011 7:26 pm

Esiste anche mollis che ha tutta una gamma di significati ma che in sostanza si riconducono a molle, morbido, delicato. Ma non capisco cosa c'entri la pecora a meno che non si intenda (come in Tibullo) lana. Comunque se sono buoni quanto belli possono pure chiamarsi come vogliono che saranno sempre i benvenuti.
Eugenio
avatar
Eugenio
Admin

Numero di messaggi : 957
Età : 67
Località : Genova
Data d'iscrizione : 19.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://lenostrericette.altervista.org/Libro/Libro.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ovis Mollis

Messaggio  germana il Dom Apr 03, 2011 3:34 pm

Eugenio ha scritto:Esiste anche mollis che ha tutta una gamma di significati ma che in sostanza si riconducono a molle, morbido, delicato. Ma non capisco cosa c'entri la pecora a meno che non si intenda (come in Tibullo) lana. Comunque se sono buoni quanto belli possono pure chiamarsi come vogliono che saranno sempre i benvenuti.
Eugenio

E' proprio un mistero caro Eugenio (magari é qualche dialetto di chissà dove, o la storpiatura di qualche termine che all'origine era tutt'altro).
Mah...
però ti assicuro che i biscotti li farò sempre così, anziché con la classica pasta frolla per crostate.



Very Happy germana
avatar
germana

Numero di messaggi : 647
Località : Cremona
Data d'iscrizione : 21.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://laterradeiviolini-germana.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ovis Mollis

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum