CILIEGIOLO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

CILIEGIOLO

Messaggio  Eugenio il Dom Giu 07, 2009 6:19 am

Proprio in questi giorni, avendo delle ottime ciliegie che mi sono state regalate da un amico, ho preparato questo bel liquore di stagione. E' una specie di Ratafià ma si fa senza vino ed è più alcoolico. Volendolo meno alcoolico si diminuisce l'alcool oppure si aggiunge sciroppo di zucchero.

CILIEGIOLO
Ingredienti:

Ciliegie nere mature 1 Kg.
Zucchero 400 gr.
Acqua 200 gr.
Alcool per liquori 1 litro

Pestare le ciliegie assieme ai noccioli e lasciare riposare coperto al fresco per circa 20 ore. Per pestare agevolmente le ciliegie coi noccioli io utilizzo un piccolo mortaio di marmo che poso capovolto dentro una pentola di acciaio inox non troppo alta. Depongo poi una ciliegia alla volta sopra il mortaio capovolto e col batticarne la schiaccio con un colpetto che frantuma ciliegia e nocciolo; lascio cadere tutto nella pentola. Una volta preso il ritmo si fa velocissimi. Una mano posa la ciliegia e l'altra, armata di batticarne, la frantuma. Alla fine non mi resta che togliere il mortaio e incoperchiare la pentola.

Intanto preparate lo sciroppo di zucchero, facendo sciogliere lo zucchero nell'acqua bollente, e mettetelo da parte.

Trascorse le 20 ore occorre ricavare dalla poltiglia macerata tutto il liquido. Se avete un torchietto da sciroppi potete utilizzarlo, altrimenti fate come me che stringo la poltiglia in una garza. Unite in un vaso di vetro a chiusura ermetica: il succo di ciliegia, lo sciroppo di zucchero ormai freddo e l'alcool. Agitate un pochino il tutto e lasciate riposare per una settimana. Filtrate col filtro di carta, imbottigliate e tappate.

Lasciatelo stagionare per almeno 6 mesi.

Fate attenzione a non ubriacarvi lol!
Eugenio


Ultima modifica di Eugenio il Dom Giu 07, 2009 10:35 am, modificato 1 volta
avatar
Eugenio
Admin

Numero di messaggi : 957
Età : 67
Località : Genova
Data d'iscrizione : 19.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://lenostrericette.altervista.org/Libro/Libro.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: CILIEGIOLO

Messaggio  germana il Dom Giu 07, 2009 7:47 am

Eugenio ha scritto:Proprio in questi giorni, avendo delle ottime ciliegie che mi sono state regalate da un amico, ho preparato questo bel liquore di stagione. E' una specie di Ratafià ma si fa senza vino ed è più alcoolico. Volendolo meno alcoolico si diminuisce l'alcool oppure si aggiunge sciroppo di zucchero.

CILIEGIOLO
Ingredienti:

Ciliegie nere mature 1 Kg.
Zucchero 400 gr.
Acqua 200 gr.
Alcool per liquori 1 litro

Pestare le ciliegie assieme ai noccioli e lasciare riposare coperto al fresco per circa 20 ore. Per pestare agevolmente le ciliegie coi noccioli io utilizzo un piccolo mortaio di marmo che poso capovolto dentro una pentola di acciaio inox non troppo alta. Depongo poi una ciliegia alla volta sopra il mortaio capovolto e col batticarne la schiaccio con un colpetto che frantuma ciliegia e nocciolo; lascio cadere tutto nella pentola. Una volta preso il ritmo si fa velocissimi. Una mano posa la ciliegia e l'altra, armata di batticarne, la frantuma. Alla fine non mi resta che togliere il mortaio e incoperchiare la pentola.

Intanto preparate lo sciroppo di zucchero, facendo sciogliere lo zucchero nell'acqua bollente, e mettetelo da parte.

Trascorse le 20 ore occorre ricavare dalla poltiglia macerata tutto il liquido. Se avete un torchietto da sciroppi potete utilizzarlo, altrimenti fate come me che stringo la poltiglia in una garza. Unite in un vaso di vetro a chiusura ermetica: il succo di ciliegia, lo sciroppo di zucchero ormai freddo e l'alcool. Agitate un pochino il tutto e lasciate riposare per una settimana. Filtrate col filtro di carta, imbottigliate e tappate.

Lasciatelo stagionare per almeno 6 mesi.

Fate attenzione a non ubriacarvi lol!
Eugenio

Per un'astemia come me,niente alcol e via sul gelato.
Che ne dici?
Ciao e buona domenica
avatar
germana

Numero di messaggi : 647
Località : Cremona
Data d'iscrizione : 21.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://laterradeiviolini-germana.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: CILIEGIOLO

Messaggio  germy il Dom Giu 07, 2009 9:45 am

Il più è pestare le ciliege lol!
Sarà buonissimo
germy
avatar
germy

Numero di messaggi : 460
Età : 71
Località : MILANO
Data d'iscrizione : 19.10.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CILIEGIOLO

Messaggio  Eugenio il Dom Giu 07, 2009 10:34 am

germana ha scritto:
Per un'astemia come me,niente alcol e via sul gelato.
Che ne dici?
Ciao e buona domenica
Effettivamente è ottimo sul gelato o nella macedonia o per aromatizzare dolci. La sua morte però è come digestivo.
Eugenio
avatar
Eugenio
Admin

Numero di messaggi : 957
Età : 67
Località : Genova
Data d'iscrizione : 19.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://lenostrericette.altervista.org/Libro/Libro.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: CILIEGIOLO

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum