Budino all'arancia di Virginia (per Germana)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Budino all'arancia di Virginia (per Germana)

Messaggio  Sofia il Mar Mar 24, 2009 3:25 pm

Virginia è stata gentilissima e si è detta felice che io postassi la sua ricetta.
Eccola:


BUDINO ALL' ARANCIA SENZA PANNA
Virginia Portioli -Milano

Ingredienti:
300 g zucchero90 g maizena1 bicchiere di spremuta di arancia (o anche più)1 limone spremuto scorza di arancia grattugiata
Preparazione:
Unire tutti gli ingredienti in un contenitore graduato e aggiungere acqua fino a 1 litro (ovviamente, più succo si mette e meno acqua ci vuole).Bollire per 3 minuti e mettere negli stampini e lasciare raffreddare. Due accortezze: non usare arance rosse perché di solito non viene altrettanto bene e occhio a non farsi scappare la maizena, perché altrimenti si sente a risultato finito!
Secondo me freddo è ancora più buono.


Note mie: Ho messo meno zucchero.
Ho frullato gli ingredienti con il minipimer e ho messo sul
fuoco per 3 minuti.
La consistenza era giusta e il budino usciva facilmente dagli stampini.

Ciao
Sofia
avatar
Sofia

Numero di messaggi : 387
Località : Lago Maggiore
Data d'iscrizione : 19.10.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Budino all'arancia di Virginia (per Germana)

Messaggio  germana il Mar Mar 24, 2009 10:09 pm

Sofia ha scritto:Virginia è stata gentilissima e si è detta felice che io postassi la sua ricetta.
Eccola:


BUDINO ALL' ARANCIA SENZA PANNA
Virginia Portioli -Milano

Ingredienti:
300 g zucchero90 g maizena1 bicchiere di spremuta di arancia (o anche più)1 limone spremuto scorza di arancia grattugiata
Preparazione:
Unire tutti gli ingredienti in un contenitore graduato e aggiungere acqua fino a 1 litro (ovviamente, più succo si mette e meno acqua ci vuole).Bollire per 3 minuti e mettere negli stampini e lasciare raffreddare. Due accortezze: non usare arance rosse perché di solito non viene altrettanto bene e occhio a non farsi scappare la maizena, perché altrimenti si sente a risultato finito!
Secondo me freddo è ancora più buono.


Note mie: Ho messo meno zucchero.
Ho frullato gli ingredienti con il minipimer e ho messo sul
fuoco per 3 minuti.
La consistenza era giusta e il budino usciva facilmente dagli stampini.

Ciao
Sofia

Grazie mille cara Sofia. Ti saprò dire.
Certamente la Wiggie, come la chiamo io, é sempre molto gentile, brava e disponibile.
Un bacione e buona notte.
germana
avatar
germana

Numero di messaggi : 647
Località : Cremona
Data d'iscrizione : 21.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://laterradeiviolini-germana.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum