QUARESIMALI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

QUARESIMALI

Messaggio  Eugenio il Gio Feb 26, 2009 10:48 pm

Ho postato la ricetta di questi dolcetti che come dice il nome sono tipici della quaresima. Per prima cosa occorre preparare la pasta di mandorle: prendete dunque un kilo di mandorle, pelatele immergendole pochi secondi in acqua bollente, passatele più volte al tritatutto in modo che vengano una pasta a cui unirete 675 grammi di zucchero al velo, due cucchiai di acqua di fior d’arancio e 30 grammi di farina. Lavorate a mano o meglio ancora con l’impastatrice in modo da formare una pasta abbastanza dura. Con questa pasta formerete delle ciambelline (canestrelletti), delle tartine rotonde e delle losanghe. Passatele 10 minuti in forno a 160 gradi. Levatele e bagnate leggermente la superficie dei canetrelletti e dei rombi con sciroppo di zucchero e cospargete i canestrelletti con semenzina colorata e i rombi con dello zucchero cristallino. Le tartine invece le coprirete al centro con della glassa colorata e anche su di esse metterete un po’ di semenzina colorata. Per la glassa, unite a 350 grammi di zucchero al velo un albume e 3 cucchiai di succo di limone; lavorare con lo sbattitore elettrico in modo da ottenere una bella glassa bianca. Per colorarla potrete usare dei coloranti per dolci oppure del cacao, dell’amarena, della menta, ecc.

Eugenio
avatar
Eugenio
Admin

Numero di messaggi : 957
Età : 67
Località : Genova
Data d'iscrizione : 19.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://lenostrericette.altervista.org/Libro/Libro.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUARESIMALI

Messaggio  germana il Ven Feb 27, 2009 2:21 pm

Eugenio ha scritto:Ho postato la ricetta di questi dolcetti che come dice il nome sono tipici della quaresima. Per prima cosa occorre preparare la pasta di mandorle: prendete dunque un kilo di mandorle, pelatele immergendole pochi secondi in acqua bollente, passatele più volte al tritatutto in modo che vengano una pasta a cui unirete 675 grammi di zucchero al velo, due cucchiai di acqua di fior d’arancio e 30 grammi di farina. Lavorate a mano o meglio ancora con l’impastatrice in modo da formare una pasta abbastanza dura. Con questa pasta formerete delle ciambelline (canestrelletti), delle tartine rotonde e delle losanghe. Passatele 10 minuti in forno a 160 gradi. Levatele e bagnate leggermente la superficie dei canetrelletti e dei rombi con sciroppo di zucchero e cospargete i canestrelletti con semenzina colorata e i rombi con dello zucchero cristallino. Le tartine invece le coprirete al centro con della glassa colorata e anche su di esse metterete un po’ di semenzina colorata. Per la glassa, unite a 350 grammi di zucchero al velo un albume e 3 cucchiai di succo di limone; lavorare con lo sbattitore elettrico in modo da ottenere una bella glassa bianca. Per colorarla potrete usare dei coloranti per dolci oppure del cacao, dell’amarena, della menta, ecc.

Eugenio
Che belli questi dolcetti!!!!
Bravo Eugenio sono senz'altro da provare.Ho giusto in casa tutti gli ingredienti.
Grazie e buon we
Germana
avatar
germana

Numero di messaggi : 647
Località : Cremona
Data d'iscrizione : 21.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://laterradeiviolini-germana.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum